venerdì 16 aprile 2021

DELTA RADIO SOLIDALE CON I DIABETICI DEL POLESINE

 

DELTA RADIO SOLIDALE 

CON I DIABETICI DEL POLESINE

Grazie, Delta Radio. Non solo musica e pubblicità, anche servizio alla comunità con interviste su temi sociali e di pubblica utilità, come nell’esempio dell’intervista ad Antonio Belloni, nuovo Presidente dell'Associazione diabetici di Rovigo o.d.v.  L'Associazione ha Sede a Rovigo presso il Centro Antidiabetico (Ospedale di Rovigo) ed è una associazione provinciale dei diabetici del Polesine. È associata a FAND - Associazione Italiana Diabetici. È iscritta nel registro regionale previsto dalla Legge sul Terzo Settore.

La sua missione principale è l’informazione e l’educazione, affiancata a medici e gli altri operatori sanitari. per prevenire la diffusione del diabete, una malattia cronica dalla quale non si guarisce, già ora una vera e propria pandemia, che può provocare gravi conseguenze se trascurata.


Intensa è stata la sua attività in questi ultimi anni, non solo nei confronti degli iscritti, soprattutto nei riguardi dell’intera popolazione, con l’organizzazione di convegni e conferenze su temi specifici. 

Un esempio

 

Il rinnovato Direttivo è ora è impegnato ad aiutare il Centro Antidiabetico di Rovigo nell’organizzazione del servizio di vaccinazione anti-covid19 per le persone con diabete e persone fragili.

 


Vaccinazione anti Covid-19: 
per i diabetici priorità assoluta

L’Associazione Diabetici di Rovigo ha ritenuto opportuno offrire la propria collaborazione all’ULSS 5 Polesana per seguire la prima fase di contatto con i singoli pazienti per avviarli a vaccinazione


La funzione dell’associazione, del dopo pandemia da coronavirus, sarà quella di impegnarsi a svolgere nel territorio educazione ed opera di sensibilizzazione di Associazioni locali e Amministrazioni pubbliche al fine di contrastare quella moltiplicazione annunciata, con numeri che dimostrano l’insufficiente azione di prevenzione finora svolta e, quindi, necessarie scelte politiche di maggiori risorse pubbliche che consentano una maggiore azione alle stesse Istituzioni Sanitarie e necessario coinvolgimento degli Enti Pubblici Locali. Come già avviene per altre malattie mortali, la TV, Radio ed altri media dovrebbero dedicare maggiore spazio al fine di far crescere nella popolazione il grado di consapevolezza della pericolosità del diabete. 


TUTTE LE ETA' DEL DIABETE

I SITI NELLA RETE DI ASSODIABETICI POLESINE





Le frequenze e Territorio di “Delta Radio”:


ROVIGO (FM 100.700) – FERRARA (FM 93.000) - Bassa Padovana, Alto Polesine, Prov. Ferrara (FM 93.200) – Chioggia, Sottomarina, Rosolina (FM 96.850) - Adria, Cavarzere, Papozze (FM 104.600) – Corbola, Loreo, Porto Viro, Taglio di Po, Ariano Polesine, Codigoro, Mesola, Goro (FM 103.600) - Porto Tolle, Lidi Ferraresi (FM 104.600)


venerdì 2 aprile 2021

IL WEB STRUMENTO UTILE PER LA PREVENZIONE ANTI DIABETICA

 IL WEB STRUMENTO UTILE PER LA PREVENZIONE

ANTI-DIABETICA

Il sito web DIABETEROVIGO.IT è il “capofila del NetWork che affianca l’Associazione Diabetici di Rovigo OdV nell’attività di prevenzione, educazione ed informazione. L’ Organizzazione di Volontariato è costituita a norma di legge ed è regolarmente iscritta nei Registri previsti dalla normativa. L’attività in rete (Internet), attraverso i c.d. “social”, costituisce uno strumento essenziale per informare quante più persone possibili attraverso i gruppi FB, Youtube, Google, ecc. Dal sito capofila DIABETEROVIGO.IT si può accedere agli altri siti, che ovviamente sono apribili separatamente: • BOLG GOOGLE …… : https://assodiabeticipolesine.blogspot.com/ • PLAYLIST YOUTUBE: https://www.youtube.com/playlist?list=PLLhKS2EzXYzfg6StzN16_xQyG2xO1oPn0 • PAGINA FB : https://www.facebook.com/assodiabeticipolesine/ • GRUPPO FB : https://www.facebook.com/groups/diabetepolesine/ Di volta in volta post importanti con contenuti informativi di prevenzione vengono ospitati in gruppi e pagine FB della Provincia di Rovigo. Il sito web DIABETEROVIGO.IT: https://www.diabeterovigo.it/
Pino Schiesari

clicca sull'immagine o sul link per aprire il sito:



mercoledì 31 marzo 2021

PORTALE VENETO VACCINI ANTI COVID 19

 DA OGGI 1° APRILE 

PORTALE UNICO REGIONE VENETO PER PRENOTARE LA VACCINAZIONE ANTI-COVID

La prenotazione in questa fase è riservata ai fragili e disabili e alle persone sopra i 70 anni di età, ovvero nate fino all'anno 1951. Così è scritto, ma alla prova nel primo giorno è stato accertato che il portale funziona solo in base all'età. 

Il punto vaccinale dell'Ospedale di Rovigo continuerà a funzionare come quando istituito e preparerà liste di prenotazione in modo autonomo rispetto al "portale". Per quanto riguarda le persone con diabete è stato chiarito che in questa fase saranno accettate prenotazioni di tutti gli ammalati di Tipo 1 e degli ammalati di Tipo 2 con complicanze e che siano in cura con 2 farmaci per diabete.

Le persone che ritengono di rientrare nella categoria delle persone definite "fragili" e "disabili" che dovessero essere rifiutate dal portale oppure non chiamate dal punto vaccinale dell'Ospedale devono rivolgersi al proprio medico di famiglia che accerterà il possesso dei requisiti.

In questa fase, purtroppo, la campagna di vaccinazione è condizionata dalla disponibilità temporale delle dosi di vaccino, situazione che si auspica cessi quanto prima. 

L'ULSS5 ha meglio precisato come devono comportarsi le persone "fragili" e "vurnerabili" se il loro codice fiscale non viene accettato. 



Prima di cliccare sull'immagine o sul link leggi le istruzioni.

ISTRUZIONI 


Come si prenotano i vaccini anti covid in Veneto: il nuovo sito della Regione

È stato presentato IL 29/3 dal governatore Zaia. È sufficiente inserire il codice fiscale e verificare la disponibilità per la propria fascia d'età. Per ora è valido per over 80 e persone deboli.

L'ULSS5 ha meglio precisato come devono comportarsi le persone "fragili" e "vurnerabili" se il loro codice fiscale non viene accettato.  

LINK DEL PORTALE ULSS 5 POLESANA

http://www.aulss5.veneto.it/nqcontent.cfm?a_id=58551

VIDEO CON ISTRUZIONI

https://www.facebook.com/saluteaulss5/videos/1455490358134932

 

È operativo per tutto il Veneto da oggi giovedì 1 aprile.


Da Palazzo Balbi hanno puntato sulla semplicità, ecco perché non occorrerà inserire nome e cognome, sarà sufficiente inserire il proprio codice fiscale.

Si tratta di un meccanismo piuttosto rapido, fruibile da pc così come da smartphone, fatto di pochi passaggi essenziali. «Il sistema - ha spiegato il governatore - riconosce così, tramite il codice fiscale, le persone o per classe d'età o per appartenenza alle categorie fragili o disabili ed aprirà quindi una pagina con le possibili sedi vaccinali».

L'utente, per prenotare la propria sessione vaccinale, quindi, dovrà.

  • accedere al portale unico (si può trovare il link di riferimento anche nel sito web della propria azienda sanitaria)
  • scegliere giorno e slot orario disponibile
  • confermare
Sarà possibile prenotare il proprio slot via pc o smartphone, e nel caso di difficoltà, le persone anziane potranno anche rivolgersi alle farmacie. Se ci fossero problemi per la prenotazione via internet, sarà attivo anche un call center dedicato con un numero unico.

PER SCARICARE LA MODULISTICA 

DA LEGGERE E COMPLETARE CLICCARE:

 

SCHEDA ANAMNESTICA

 

INFORMATIVA

 

CONSENSO


LE FOTO IMMAGINI  DELLE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL VIDEO



:










martedì 30 marzo 2021

CONSENSO VACCINAZIONE ANTI-COVID 19

 CONSENSO VACCINAZIONE ANTI-COVID 19

CLICCA SUL LINK PER SCARICARE IL MODULO (pdf)


Le persone con diabete invitate alla vaccinazione presso l'Ospedale di Rovigo per evitare di dover compilare il modulo nel momento della vaccinazione possono scaricare dal sito sopra indicato il modello e compilarlo comodamente a casa.

RIPRODUCIAMO IL MODULO MEDIANTE IMMAGINI













venerdì 5 marzo 2021

GLICEMIA & INSULINA - COSA SAPERE

 DUE VIDEO DEL DOTT. ANDREA BIASCI  PROJECT INVICTUS

Come mantenere la glicemia stabile (ed abbassarla)

Nel video apprenderemo dalla viva voce del docente quali sono le linee guida a livello nutrizionale per un ottimo controllo glicemico e quali sono i punti da rispettare per smorzare i picchi glicemici e non far alzare troppo l’insulina, una delle cause per cui spesso il nostro pancreas perde la sua capacità di produrla in quantità sufficiente, oppure le nostre cellule diventano insensibili all’azione della stessa insulina. Il Dottor Biasci è stato professore presso l’Università Statale di Milano, ci consiglia di “mangiare meno e muoversi di più”, proprio come prescrivono i diabetologi e dietisti dei Centri Antidiabetici.

CLICCA SULL'IMMAGINE


Insulina: cosa sapere a riguardo

Una bella lezione del dottor Andrea Biasci sulle tantissime funzioni dell’insulina nel nostro corpo. Sappiamo che l’insulina è prodotta dal pancreas e che la sua funzione principale è di far entrare gli zuccheri, fonte di energia, nelle cellule; ma ha tante altre funzioni. Una lezione che chiarisce i motivi per cui nel nostro corpo ad un certo momento della nostra vita interviene la c.d. “resistenza insulinica”, anticamera del diabete tipo 2.

L’argomento non è di semplice comprensione e richiede molta attenzione. Per rendere più chiari i concetti ho trascritto in testo la parte principale del video, ma chiedo scusa se non ho messo tutta la punteggiatura al punto giusto.

Potete leggere o scaricare la trascrizione in Drive di Google:

https://drive.google.com/file/d/1b0OmGwmfsOjeseCWvXfH590Escgt-rO6/view?usp=sharing

Indipendentemente da ciò e poiché tutti salmi finiscono in gloria, il messaggio che dobbiamo recepire è questo: “mangiare meno e muoversi di più”. L’alimentazione deve essere equilibrata con carboidrati, proteine e grassi nelle giuste proporzioni sia qualitative che quantitative. Aiuta molto anche il movimento fisico che serve non solo a bruciare calorie, soprattutto a tenere attive le funzioni della nostra muscolatura, come spiegato.

Siamo noi stessi che per primi ci accorgiamo dei problemi. Il giro vita, la cinghia dei pantaloni. Sembra banale l’esempio dell’amico immaginario Carlo, ma a molti di noi è accaduto.

CLICCA SULL'IMMAGINE